Sito ufficiale di informazione turistica di Val Nure e Val Chero, Provincia di Piacenza :: 5/3/2015
L’apparizione della Madonna delle Rose a San Damiano
L’apparizione della Madonna delle Rose a San Damiano
Nel 1961, il piccolo paese di San Damiano nel comune di San Giorgio Piacentino salì all’onore delle cronache in seguito alla presunta apparizione della Madonna a una contadina, la signora Rosa Quattrini.
Era il 29 settembre quando alla signora, madre di tre figli e gravemente malata, apparve la Madonna che continuò a ripresentarsi di settimana in settimana ogni venerdì a mezzogiorno per diversi anni in seguito.
Durante un'apparizione, il 26 maggio 1967, la Vergine parlò dell'acqua di San Damiano, dicendo che è "la più santa del mondo".

A differenza dell’apparizione della Beata Vergine della Quercia, le apparizioni della Madonna del Roseto non sono riconosciute come autentiche dalla Chiesa Cattolica.



IAT Grazzano Visconti Val Nure e Val Chero - telefono: +39.0523.870997 - fax: +39.0523.870997 email: iat@valnure.info

powered by infonet srl piacenza  
[R]