Site Logo
giovedì 23 maggio 2019
Cerca nel sito

Casa Torre a Badagnano di Carpaneto

Fortificazione minore in posizione strategica

Il fortilizio (sul quale si hanno ben poche notizie) fu costruito con tutta probabilità nel 1383.

Fu proprietà dei Dal Pozzo e dei Landi, passò poi alla nobile famglia dei Forvici. Si sa che fra il XVI e il XVII secolo apparteneva ai Rossi (i quali possedevano anche una parte del Castello di Zena).
Nel 1725 fu venduto a Francesco dei Tedaldi di Tavasca, ai quali rimase fino a inizi '800.
Vista la posizione e ciò che rimane della struttura originaria, il castello di Badagnano dovette essere una costruzione massiccia e poderosa.

Notevolmente trasformato nel corso dei secoli è giunto ai nostri giorni come abitazione rurale: in sasso, con un corpo abitativo più basso e la robusta torre, ribassata di una decina di metri agli inizi del secolo scorso.

Visualizzazioni: 1461
Item available in english
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +
© Tutti i diritti sono riservati
IAT Grazzano Visconti Val Nure e Val Chero - telefono: +39.0523.870997 - fax: +39.0523.870997 email: iat@valnure.info
powered by Infonet Srl Piacenza